mercoledì 18 aprile 2012

Scusa, ma devo stare su PINTEREST.

Ne è passato di tempo, il freddo se ne è andato, ma poi è tornato a farmi compagnia.
E mentre io mi consolavo con una tazza di thè fumante, rigorosamente al gusto di frutti di bosco, mi sono persa. 
Volti, immagini in bianco e nero, paesaggi incredibili (che nemmeno nelle favole si possono immaginare), oggettistica surreale e chi più ne ha più ne metta. Signori e signore sono lieta di presentarvi la mia nuova droga: PINTEREST .
Non dovete fare altro che sedervi davanti al vostro computer, magari con un pasticcino affianco, digitare il nome di questo mondo (Pinterest) su google, iscrivervi e  perdervi nel labirinto di immagini che questo sito contiene
Io sono qui ;)
















See you soon ♥

Nessun commento:

Posta un commento